User Avatar

La formazione per l’Addetto al Primo Soccorso

Lifetime access
All levels
0 lessons
0 quizzes
0 students

L’art. 3 del Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003 prevede che gli addetti della squadra di primo soccorso ricevano una formazione specifica (teorica e pratica).

La durata e i contenuti del corso di formazione variano a seconda della classificazione dell’azienda. Sulla base del numero dei dipendenti, del comparto produttivo e dei fattori di rischio potremmo appartenere al gruppo A, B o C.

Gruppo A

  • Aziende soggette ad obbligo di dichiarazione o notifica (D.P.R. 175/88 e poi D.Lgs. 334/99);
  • Centrali termoelettriche;
  • Impianti e laboratori nucleari (art. 7, 28 e 33 D.Lgs. 239/95);
  • Aziende estrattive ed altre attività minerarie (D.Lgs. 624/96);
  • Lavori in sotterraneo (D.P.R. 320/56);
  • Aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni;
  • Aziende con oltre 5 lavoratori ad alto indice infortunistico INAIL;
  • Aziende agricole con oltre 5 lavoratori a tempo indeterminato.

Gruppo B

  • Aziende o unità produttive con 3 o più lavoratori che non rientrano nel Gruppo A.

Gruppo C

  • Aziende o unità produttive con numero di lavoratori inferiore a 3 che non rientrano nel Gruppo A.

DURATA

  • Categoria A: Durata 16 ore
  • Categoria B/C: Durata 12 ore

DESTINATARI

Lavoratori incaricati per l’attuazione delle misure di pronto soccorso. In particolare, a quegli addetti che operano in aziende nelle quali il rischio di infortunio e dell’insorgere di un’emergenza medico-sanitaria non è elevato.

MODULI

  • Allertare il sistema di soccorso; riconoscere un’emergenza sanitaria;
  • Attuare gli interventi di primo soccorso;
  • Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro;
  • Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro;

    Dati anagrafici

    Luogo di residenza

    SiNo

    Contatti

    Titoli e situazione lavorativa

    Max file size: 8MB. Estensioni consentite: PDF, DOC, DOCX